Aversa. Il Centro Omnia si colora col suo ‘Magic Show‏’

magic show 2Un “Magic Show” quello organizzato presso il centro Omnia situato tra Frignano e Aversa. Come conduttore, artista, show-man Pino Caputo che ha avuto il sano scopo di scavare tra gli artisti nascosti, mai conosciuti prima. Tra gli artisti da palco i sosia nazionali di  Bud Spencer e di Venditti. Lo spettacolo è stato organizzato in occasione della chiusura estiva del suddetto centro,  con l’ospitalità del dott.re Lello Pesce e della presidentessa Giovanna Sabatino.

Il dottor Lello Pesce ha così esordito: “Questo è l’ultimo evento prima delle vacanze e rientra in una serie di eventi che rappresentano la “Festa d’estate” che chiude i suoi battenti a fine settembre con “La vita oltre il dipinto”. Tre giorni di mostra di pittura, scultura, fotografia, ritrattisti, il tutto accompagnato da degustazioni di prodotti tipici della Campania Felix e di musica. L’obiettivo del Centro Omnia è quello di aggregare sempre più persone possibili e di fare cultura”.

Non c’è chicca migliore che onorare dei piccoli centri con il gusto della partecipazione attiva da parte dei cittadini che sentono sempre più la necessità di riunirsi in appositi luoghi di ritrovo e dialogare a destra e manca su quanto si è fatto e quanto ci si può prefiggere di fare. Un colloquiare senza limiti che pone le basi su una buona socializzazione e sul senso del noi infinito che s’ispira al desiderio di descrivere il bello mediante il fare altrui che, a suo tempo, fa parte attiva di un fare collettivo. La convivialità pone le sue basi principali su questo tipo di discorso che non potrebbe essere minimamente intrapreso se, da parte dei diretti interessati, non ci fosse un interessamento vero per la città e per tutto ciò che essa contiene.

Ilaria Rita Motti

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100199 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!