Marcianise, Ericsson: sì a vendita a Jabil

lavoratoriericsson(ANSA) – Due giorni dopo il clamoroso “no”, i lavoratori della Ericsson di Marcianise hanno ribaltato, in maniera positiva, in un nuovo referendum alla cessione alla multinazionale Usa “Jabil”. I “sì” sono stati 271, 60 i “no”, 10 le bianche e 6 nulle.

L’11 marzo i “no” erano stati 182, ma ieri 280 lavoratori hanno chiesto la ripetizione del voto. L’intesa prevede che l’azienda non effettuerà licenziamenti collettivi fino a marzo 2019. Fino al 2018 ci sarà lavoro per 335 addetti grazie a commesse di Ericsson.

Whynotbrand Football Aversa

Print Friendly, PDF & Email
error: Contenuto Protetto!