Casal di Principe. Viola gli arresti domiciliari, finisce in carcere il figlio di Nicola Alfiero “u’ capritt”

carabinieri_cc_112In Casal di Principe (CE), I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della locale Compagnia hanno eseguito un’ordinanza di sostituzione della misura cautelare degli arresti domiciliari con quella della custodia cautelare in carcere nei confronti del pregiudicato Alfiero Vincenzo, cl. 1987, del luogo, in atto agli arresti domiciliari per “porto illegale di armi”.

La misura è stata emessa dal Tribunale di Napoli Nord a seguito della “violazione delle prescrizioni imposte dall’A.G.”  da parte dell’arrestato. Si ricorda che il destinatario dell’odierno provvedimento è figlio di Alfiero Nicola, detto “u’ capritt”, affiliato di spicco del “clan dei casalesi”, attualmente detenuto. Dopo le formalità di rito l’Alfiero è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101423 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!