Uniti per Cambiare chiede l’intitolazione di una piazza o strada per Mons. Morra

Il gruppo d’opposizione al Consiglio Comunale di Carinaro “Uniti per Cambiare” guidato da Giuseppe Barbato ha fatto richiesta per l’intitolazione di una piazza o strada a Mons. Marra, parroco insigne e benefattore di Carinaro dal 1953 al 1989 scomparso il 22 dicembre 2005.

A dieci anni dalla scomparsa – si legge nella richiesta – è ancora vivo il ricordo e il bene che il nostro don Gennaro ha profuso per il popolo di Carinaro durante i trentasei anni di apostolato. Già nel 2007 l’Amministrazione Comunale intese ricordarlo con la edificazione di un monumento posizionato ai piedi della scala della maestosa Chiesa Parrocchiale di Sant’Eufemia V. e M. in Via Trieste a Carinaro e che tuttora persiste.

La motivazione è scaturita anche dalla vigente legge Italiana che consente dopo dieci anni dalla morte di intitolare una piazza o una strada ad una personalità del comune che si è distinta per particolari meriti all’interno della comunità. Infatti ancor oggi ancor oggi a distanza di dieci anni dalla sua dipartita il suo zelo sacerdotale, le sue opere e il tanto bene che ha profuso sin dal suo possesso canonico avventa l’11 ottobre 1953 postumo al secondo conflitto mondiale per la popolazione Carinarese e per l’intera Diocesi di Aversa essendo stato anche Vicario Episcopale per l’edilizia Sacra”.

Richiesta Consiglio Comunale di Carinaro intitolazione piazza o strada a Mons.Morra

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102144 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!