Bruxelles. Attentato all’aereoporto, identificati gli uomini del commando

Sono i fratelli Khalid e Ibrahim El Bakraoui i kamikaze che si sono fatti saltare in aria ieri all’aeroporto di Bruxelles considerati complici di Salah Abdeslam. L’identificazione dei due è stata resa nota dalla polizia. Il terzo uomo – che compare nella foto con i due frattelli, attualmente ricercato – sarebbe l’artificiere del gruppo, Najim Laachraoui, considerato l’artificiere di Parigi e identificato due giorni fa.

Il covo nella zona di Schaerbeek, dove ieri è stata trovata una bomba con dei chiodi, prodotti chimici e una bandiera dello Stato Islamico, è stato scoperto grazie al tassista che ha portato i tre sospetti all’aeroporto di Zaventem. Lo rende noto Le Soir. L’uomo era rimasto sorpreso che i tre uomini non gli abbiano lasciato toccare le loro valigie.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 101863 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!