Mobilya Volleyball Aversa. Giacobelli attente la matematica per la Serie A

Il successo interno sul Leverano di domenica scorsa è proprio il caso di dire che per Mario Giacobelli sia stata la ciliegina sulla torta.

Sì, perché il centrale della Mobilya Volleyball Aversa non solo ha offerto una delle prestazioni monumentali a cui ha abituato, non solo ha conquistato la vittoria che consacra (seppur matematicamente manchi un punto) la squadra del presidente Di Meo alla serie A ma ha festeggiato nel migliore dei modi il proprio compleanno: «è stata una festa speciale – dice – ci resta un piccolo punto da fare nella prossima partita di Catania e festeggeremo davvero la serie A. Battendo i pugliesi abbiamo fatto un passo e mezzo verso il nostro obiettivo ed ora completiamo il nostro percorso con un ultimo sforzo».

La gioia del centrale normanno è incontenibile seppur resti con i piedi per terra. La voglia di esplodere è tanta, soprattutto di consacrarsi alla storia per chi, come Giacobelli, la storia con la Mobilya Aversa l’ha compiuta: «mentre ero in battuta durante gli ultimi punti della partita di domenica scorsa con Leverano – conferma – ripensavo a tre anni fa quando eravamo in partenza dalla B2 ed al palazzetto eravamo in pochi. Pian piano il pubblico ci ha iniziati a seguire ed ha riempito il PalaJacazzi che oggi è una cosa favolosa. Siamo arrivati qui dopo aver vinto quel campionato e lo scorso anno per un soffio ci è sfuggito. Oggi ci siamo e non dimenticherò mai questi giorni, li porterò con me per sempre».

Nei ricordi di Giacobelli e di tutti gli atleti e lo staff della Mobilya Aversa resterà indelebile il successo di domenica scorsa che andrà di pari passo a sensazioni ed emozioni che si ripercorreranno nella settimana che riprenderà quest’oggi, poiché la società ha concesso un giorno in più di riposo ai propri tesserati, per arrivare dritta a Catania. Sarà la Sicilia a consacrare alla storia la squadra del presidente e lì basterà un punto per poter non più accarezzare ma acciuffare e conquistare il sogno serie A da festeggiare, poi, in casa nel match del prossimo 30 aprile con Latina.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101006 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!