Santa Maria C.V. Acqua al carcere, Sgambato e Graziano: “Ok della Regione”

La Regione Campania ha stanziato i due milioni di euro necessari a finanziare la realizzazione dei quattro chilometri di condotta che porteranno finalmente l’acqua all’istituto penitenziario di Santa Maria Capua Vetere”. Ne danno notizia la deputata Camilla Sgambato ed il consigliere regionale e presidente Pd Campano Stefano Graziano che nei mesi scorsi avevano seguito da vicino e con attenzione la vicenda.

Gli impedimenti che fino ad ora avevano ostacolato l’opera di allaccio del carcere alla condotta idrica del comune di Santa Maria Capua Vetere sono dunque superati. “Ancora una volta – aggiungono – portiamo a casa un risultato che è testimonianza di una politica che ha a cuore i problemi del territorio. Con lo stanziamento regionale finalmente diamo risposta ad una esigenza primaria della popolazione detenuta e delle donne e degli uomini che lavorano nell’istituto”. “Ringrazio Stefano, Enza Amato e la giunta De Luca per l’impegno profuso. Con la stessa determinazione – ha chiosato in ultimo la deputata – vinceremo anche la battaglia in difesa del tribunale di Santa Maria”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100253 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!