Comunali. Sant’Arpino al Centro, domenica e lunedì in piazza per incontrare i cittadini

Si intensifica il programma di incontri pubblici di “Sant’Arpino al Centro”, la lista guidata da Elpidio Maisto che ha in programma per domenica mattina e lunedì sera due incontri con i cittadini del comune atellano.

Il primo appuntamento è fissato per le 10:45 di domenica in Piazza Salvo d’Acquisto, mentre il giorno dopo alle ore 18:30 ci sarà il comizio al Rione Castellone.

E Maisto in queste ore, fedele alla linea politica seguita sin dall’inizio di questa campagna elettorale, ancora una volta punta l’attenzione sui problemi e sulle soluzioni per la città, invece, di dibattersi in sterili polemiche.

E fra gli argomenti sviscerati in queste ore c’è sicuramente il tema “della raccolta differenziata. Sant’Arpino- illustra Maisto- ha sicuramente tutte le potenzialità per raggiungere il traguardo minimo del 65 % di differenziato previsto dalla legge. Da esperto del settore posso tranquillamente annunciare che nella nostra realtà possiamo applicare con successo modelli già rilevatisi vincenti in altre realtà confinanti. Due saranno i punti cardini della nostra azione l’informazione ed il potenziamento dei controlli, oltre all’adozione di strumenti tali da poter consentire di monitorare praticamente in presa diretta la situazione sul territorio”.

E come sempre l’attenzione del candidato sindaco Maisto e della sua squadra sarà sulle tante iniziative generali e specifiche per i vari quartieri cittadini, come ad esempio quello Castellone che come annunciato dovrà diventare il quartiere storico ed archeologico non solamente di Sant’Arpino ma dell’intera area atellana.

“Solo comprendendo e valorizzando la reale vocazione di ciascuno dei nostri rioni- ha precisato il leader della formazione civica- potremo garantire la crescita dell’intera comunità”. E come sempre i comizi di “Sant’Arpino al Centro” saranno caratterizzati dalla collegialità degli interventi dei vari candidati e responsabili politici. “La nostra formazione a differenza dei nostri competitori – spiega Maisto- rifiuta il concetto ed il principio dell’uomo solo al comando, in quanto consci del fatto che solo grazie al contributo di tutti e alla realizzabilità del programma si può riuscire a migliorare la realtà di Sant’Arpino”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100216 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!