Capua. Dopo il grande successo de i ‘Matralia’ si pensa e si pianifica per il ‘Sacco’

Nel programma della giornata della manifestazione “I Matralia”, si è svolta l’esibizione dei gladiatori che hanno rievocato storicamente, combattimenti e scene avvenute alla loro epoca tra le mura dell’antica Capua e precisamente all’ Anfiteatro di Santa Maria Capua Vetere che all’epoca era la Capua Antica.

Il tutto è stato organizzato da CapuaNova con la collaborazione del presidente del gruppo capuano del Touring Club e da Alessandro Chianese che ha curato i costumi dei gladiatori e delle damigelle mentre gli attori che hanno magistralmente interpretate le scene di combattimento tra gladiatori, appartengono all’associazione Spartaco, il cui presidente è il maestro di arte marziali “Maka” Pietro Di Rauso, presidente tra l’altro anche dell’associazione sportiva che porta il suo nome e che qui a Capua conta oltre 200 iscritti. Ricordiamo che il Maestro Di Rauso segue anche un’altra associazione a Roma dove si pratica sempre la stessa specializzazione di arti marziali. Inoltre Di Rauso accompagnato dal suo inseparabile amico/allievo Egidio Caruso, ha partecipato qualche settimana fa, ad una rappresentativa di arte marziali in una storica e famosa città spagnola dove il Maestro Capuano farà ritorno per esibirsi insieme ai suoi allievi nei prossimi mesi. Intanto Di Rauso unitamente ai suoi allievi si è reso disponibile per partecipare alla rappresentanza del “Sacco Di Capua” che si svolgerà immancabilmente come ogni anno a fine luglio. Considerato che i combattimenti dei gladiatori sono stati molto seguiti dalla cittadinanza capuana, lanciamo un appello agli addetti ai lavori affinchè la disponibilità di Alessandro Chianese, il Maestro Pietro Di Rauso e tutti i ragazzi dell’associazione SPARTACO, possa essere presa in considerazione per la manifestazione storica del Sacco Di Capua.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101509 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!