Aversa. MCA e OlP lanciano ‘Laboratorio alternativo di idee’ per slancio positivo della città

Mentre aumenta la curiosità di conoscere la giunta che affiancherà il neo sindaco l’arch. Enrico De Cristofaro, nell’ardua impresa di ridare alla città di Aversa il decoro che merita, continua l’impegno e l’attività di molti degli ex candidati nelle liste civiche, i quali, pur non essendo entrati a far parte del nuovo consiglio comunale, non rinunciano ad apportare il loro contributo manifestando la loro volontà di partecipare  concretamente all’attività politica.

Desiderosi di portare avanti il progetto politico e di mantenere l’impegno assunto con gli elettori, l’Avv. Cristian Paride Pellegrino e l’ing. Manlio Mascolo, hanno ritenuto opportuno promuovere un incontro autonomo tra i vari  candidati delle varie liste civiche,  al fine di riformulare l’azione di partecipazione dei singoli individui alla vita politica cittadina.

Nel corso della riunione promossa dagli stessi, che sono espressione dei due movimenti di aggregazione politica e culturale “Movimento Costruire l’Alternativa” e “Oltre la Politica”, si è potuto riscontrare un forte desiderio di lavorare uniti e di  porsi quali garanti dell’impegno assunto presso i propri elettori e membri.

Sicuri che la  forte carica motivazionale sarà il motore fondamentale del cambiamento, e che le  idee e la  coerenza verso gli obiettivi premessi non verranno mai disattesi,e che   le  capacità individuali e la  voglia di “costruire oltre gli schemi politici” darà  vita ad un unico progetto politico comune , nuovo e indipendente, che promuove il confronto interno , con l’amministrazione e tutte le forze politiche-civiche presenti sul territorio.

E’ convinzione comune di tutti, rivolgere attenzione verso il Movimento Costruire l’Alternativa che ha dimostrato coerenza di intenti sin dalla sua nascita nel panorama associativo aversano, difatti il movimento, vede in questa fase di rinnovamento,partecipare in prima linea, Rosa Pirolli, Vito Riccitiello, Assunta detta  Nella della Volpe, Patrizia di Vaio, Giuseppe Sarno, Giovanni Orabona, oltre a Manlio Mascolo e Cristian Paride Pellegrino .

Con questa riunione programmatica, si intenderà lavorare fin da subito per  la nuova composizione del direttivo al fine di creare un “Laboratorio alternativo di idee” per lo slancio positivo della città di Aversa.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100170 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!