Terremoto, la telefonata della nonnina ai Vigili: “Come siete bravi. Vi farei i tortellini”

Ho 70 anni, non posso fare molto ma voi siete così bravi a lavorare tra le macerie che vengono i lacrimoni a guardarvi. Ho messo su la pentola del brodo, ho i tortellini e ho detto con mio marito: se potessimo farli avere ai vigili del fuoco che sono così bravi”. La telefonata inaspettata al centralino dei vigili del fuoco di Bologna e viene da Gaggio Montano. “Queste sono le telefonate che ci ripagano di tutte le fatiche”, risponde commosso il centralinista.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102259 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!