Ventimiglia, Gabrielli: “Portare migranti altrove”

“Dobbiamo decomprimere la situazione a Ventimiglia e c’è un solo modo per farlo: prendere queste persone e portarle da un’altra parte”. Lo ha detto il capo della Polizia Franco Gabrielli a Imperia riguardo la situazione a Ventimiglia. “La situazione è grave ma non tragica – ha aggiunto -. Credo che lo sforzo durerà almeno fino alla fine dell’estate. Per quanto offriamo alternative di accoglienza loro vogliono passare la frontiera. Dall’altra parte la disponibilità non c’è e dobbiamo perciò gestire questa situazione di stallo”. “Non bisogna dimenticare quanto è stato fatto” ha aggiunto il capo della polizia.

“Rispetto a un anno fa è stato realizzato un centro dove dare accoglienza dignitosa a queste persone – ha spiegato Franco Gabrielli -. C’è la gestione di un flusso che è rimasto costante a fronte del fatto che molte persone stanno risalendo la penisola e molte vengono rimandate qui dai colleghi francesi. Già mantenere livelli di stabilità implica trasferimenti, servizi, programmazione. Per questo mando un plauso al prefetto e al questore di Imperia che hanno saputo gestire la situazione”. “Un plauso anche al reparto mobile che nel momento in cui un loro collega era a terra esamine non ha lasciato la posizione, ha salvaguardato i fermati in modo corretto e gestito al meglio l’ordine pubblico. Dietro queste azioni – ha aggiunto Gabrielli – ci sono uomini e donne che lavorano con grande abnegazione e sacrificio. La mia presenza oggi è un gesto solidarietà e ringraziamento”.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100267 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!