(VIDEO) Gricignano. Eco Transider, continua il blocco stradale all’esterno della fabbrica

Continua il picchetto, organizzato da comuni cittadini, all’ingresso della Eco Transider di Gricignano di Aversa, la cosidetta “fabbrica della puzza” con conseguente blocchi stradali nell’area industriale di Aversa nord. La protesta contro il cattivo odore è cominciata nel pomeriggio di lunedì.

Nella serata anche un presidio notturno. Qui nel video l’appello del parroco della chiesa Sant’Eufemia di Carinaro.

In queste ore è giunto anche il reparto celere della Polizia in tenuta antisomossa. Non si registrano scontri o altro. Per ora una manifestazione pacifica.

All’azienda arrivano i rifiuti di almeno una trentina di comuni delle provincie di Napoli e Caserta, tra cui Nola, Acerra e Aversa. Addetti dell’Arpac hanno verbalizzato tutte le irregolarità che sono state riscontrate, a partire dal cattivo odore, sino al percolato lasciato dai camion dei rifiuti nel piazzale antistante la Eco Transider.

Stamattina nuovo blocco dei cancelli della fabbrica che ha impedito l’entrata e l’uscita degli automezzi dei rifiuti e anche dei dipendenti. In programma per 26 settembre una manifesta che vedrà in piazza le popolazioni soprattutto dei comuni di Carinaro, Gricignano e Teverola.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 101863 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!