Orta di Atella. Tentata estorsione, carcere per un 53enne

I Carabinieri del Comando Stazione di Orta di Atella hanno notificato l’ordinanza di applicazione della misura cautelare in carcere, in regime di semilibertà, emessa dalla Procura Generale della Repubblica presso la Corte di Appello di Napoli – ufficio esecuzioni penali, nei confronti di CEPARANO Luigi, cl. 64 del posto. L’uomo deve espiare la pena residua di anni 2, mesi 2 e giorni 13 di reclusione, oltre al pagamento di euro 800,00 di multa per il reato di tentata estorsione in concorso commesso nel 2010. Il CEPARANO è stato tradotto presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (Ce).

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102144 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!