Salute e sicurezza sul lavoro, Beneduce: “Adeguare le norme alle nuove forme lavorative”

“In un mercato del lavoro che risponde ad organizzazioni che in molti casi non hanno più un luogo fisico bisogna ripensare alle norme in materia di salute, sicurezza e prevenzione, perchè il rischio paradossalmente è quello di una mancanza di tutela per molti lavoratori”. Così Flora Beneduce – consigliere regionale di Forza Italia – nella giornata mondiale sulla Salute e Sicurezza del lavoro.

“In Campania si continua a morire per mancanza di sicurezza, per lavoro nero, per prestazioni rese in luoghi pericolosi dal punto di vista dell’inquinamento ambientale” – aggiunge la Beneduce – . “Queste restano questioni aperte dove l’attenzione è alta ma non devono  sfuggire le nuove dinamiche di organizzazione e mercati veloci che interessano anche la nostra regione”. “Molte aziende stanno avviando processi che rendono sempre più marginali i tempi e i luoghi di svolgimento delle prestazioni, un cambiamento complesso che si va a sovrapporre a condizioni di lavoro molto lontane da standard di qualità”. “Un sistema a doppia velocità – conclude la consigliera – dove in ogni caso i lavoratori sono sottoposti a rischi gravissimi per la salute e a forme di  stress che incidono negativamente sul benessere psichico”.

Whynotbrand Football Aversa

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100879 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!