Napoli, Mostra d’Oltremare, Oliviero: “Approvato bilancio, in attivo dopo 8 anni”

In merito alle polemiche sollevate dall’organizzatore della Bmt Angioletto de Negri, inviamo precisazione che il management di Mostra d’Oltremare ha ricevuto stamattina da Pietro Piccinetti amministratore unico di Fiera di Roma:

“Come Amministratore Unico con rappresentanza legale di Fiera Roma – scrive Piccinetti – non mi risulta che noi abbiamo fatto nessuna offerta a questo signore che neanche conosco”.

In merito, Giuseppe Oliviero, consigliere delegato di Mostra d’Oltremare, dichiara: “In due anni e mezzo abbiamo capovolto il bilancio di Mostra d’Oltremare, da un passivo di 6,7 milioni di euro all’attivo di 70.000 euro evidenziato nel bilancio approvato ieri mattina all’unanimità. Abbiamo rilanciato tutte le attività, da Nauticsud, che era scomparso da Napoli per tre anni, a Fiera della Casa. Abbiamo avviato il grande progetto che non è ancora fisicamente partito perché attendiamo l’esito del ricorso al Tar, per il primo dei quali, relativo ai lavori per il rifacimento degli accessi esterni, c’è già stato esito faorevole per Mostra. Tutto questo impegnandoci ogni giorno per mantenere vivo, aperto e in buone condizioni l’immenso patrimonio della Mostra, che, ricordo, è pubblico. Si può fare meglio? Certo e siamo pronti a farlo anche dialogando con gli organizzatori di eventi. Ma tra questo e strumentalizzare il confronto, con contrapposizioni e minacce, false, di lasciare Napoli, c’è un’enorme differenza. La nostra porta resta sempre aperta al dialogo trasparente.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100051 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!