Piedimonte Matese. Santopadre: “Restituiamo all’ospedale la possibilità di poter garantire l’assistenza”

«L’impegno e la passione per la mia città mi impongono di candidarmi e di portare avanti un progetto di rilancio per il nostro paese». Così Domenico Santopadre, per tutti Mimmo, consigliere comunale uscente, spiega la sua decisione di scendere in campo al fianco di Luigi Di Lorenzo sindaco nella lista Uniti per Piedimonte.

«La riqualificazione del centro storico, il potenziamento dei servizi sono delle priorità che, con Di Lorenzo lavoreremo a realizzare in tempi rapidi – ha sottolineato – da medico, ritengo, poi, centrale l’impegno della prossima amministrazione per l’ospedale. Sappiamo che il Comune non è competente in materia, ma siamo anche consapevoli che il sindaco è la massima autorità in materia sanitaria. Nonostante le grandi professionalità che ci sono nel nostro ospedale, il piano sanitario regionale ha fortemente ridimensionato la struttura creando non pochi disagi all’utenza, tenuto conto che l’ospedale di Caserta dista un’ora di macchina da Piedimonte. Il nostro obiettivo è fare in modo che le potenzialità che ha l’ospedale possano tornare al servizio della collettività».

 

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102279 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!