Aversa. Marocchino di Teverola minaccia il responsabile della Caritas Don Carmine Schiavone

Attimi di paura questo pomeriggio nei locali della Caritas Diocesana sita in S.Maria a Piazza, vicolo Sant’Agostino.

Intorno alle ore 16:00 di oggi, durante l’orario delle docce pubbliche, servizio offerto ai senzatetto, un ragazzo marocchino di anni 29, in possesso ed impugnando una lama, ha minacciato don Carmine Schiavone, responsabile della Caritas, e gli altri presenti perché chiedeva nuove scarpe e vestiti. Il ragazzo, da quanto si apprende, aveva già avuto l’opportunità di ricevere  l’abbigliamento. Immediatamente c’è stato un fuggi fuggi generale degli ospiti dalla Caritas. Don Carmine Schiavone ha chiamato i Carabinieri per denunciare il fatto. Il ragazzo marocchino, residente a Teverola, è scappato ed attualmente è ricercato dagli uomini del 112.
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101746 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!