Casavatore. Forza Nuova: “No al business dell’immigrazione”

“Ieri sera siamo stati a Casavatore (NA), dopo segnalazione da parte dei cittadini e con un video-denuncia, abbiamo spiegato la situazione del posto. Ammassati in un capannone, questi signori migranti (circa 130) passano le proprie giornate a cercare reti wifi libere e a chiedere l’elemosina, camminano in gruppi da 10-15 persone per strada, e gli abitanti del posto hanno paura”. Lo dichiara Salvatore Pacella, responsabile napoletano di Forza Nuova.

“A 2 minuti di cammino c’è una chiesa che svolge il catechismo e poco distante una pista di pattinaggio frequentata principalmente da ragazzine. Anche stavolta qualcuno lucrerà su queste persone inserite in un contesto periferico già degradato, a discapito della popolazione locale. Forza Nuova non ci sta, procederemo col sensibilizzare la popolazione del posto circa il problema, staremo addosso a chi ha voluto, per i propri sporchi interessi questo scempio e a settembre inizieremo con una pesante mobilitazione al fianco dei cittadini, in qualità di avanguardia di popolo”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101467 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!