Crollo palazzina Torre Annunziata, CL-Psi-DV: “Encomiabile il lavoro dei soccorritori”

“Visto che l’istituzione del fascicolo del fabbricato a livello nazionale continua a essere rinviata e il disegno di legge non riesce ad arrivare all’esame del Parlamento, nella prossima riunione di maggioranza proporrò di riprendere il discorso interrotto nei mesi scorsi per cominciare a istituirlo in Campania”. Lo ha detto il presidente del gruppo consiliare Campania libera, Psi e Davvero Verdi, Francesco Emilio Borrelli, per il quale “se non ci comincerà ad avere un quadro chiaro e concreto delle condizioni del patrimonio edilizio italiano rischieremo di ritrovarci di fronte ad altre tragedie come quella che stiamo vivendo in queste ore per il crollo di Torre Annunziata (guarda qui)”.

“Nei mesi scorsi, in Campania, avevamo cominciato l’iter per l’istituzione del fascicolo del fabbricato, una sorta di carta d’identità degli immobili con indicazioni utili a certificarne la staticità e la sicurezza, ma poi s’era deciso di soprassedere proprio perché si stava pensando a una legge del genere a livello nazionale” ha aggiunto Borrelli per il quale “visti i ritardi e la prossima fine della legislatura è ormai improbabile pensare che si possa arrivare a qualcosa di concreto e, quindi, è giusto che si riprenda il discorso interrotto per arrivare a una legge regionale che aiuti a evitare tragedie legate alla fatiscenza e alla pericolosità dei palazzi esistenti in Campania”.

“In questa tragedia, ancora una volta sono emerse la grande determinazione e professionalità di protezione civile, vigili del fuoco, forze dell’ordine e quanti, per lavoro, ma anche per passione, sono impegnati in casi del genere, ma è da sottolineare anche l’impegno dei volontari che sono al lavoro, sotto il sole e in condizioni difficilissime per salvare persone e animali coinvolti nel crollo” ha concluso Borrelli sottolineando “il caso di gestori e bagnini dei lidi della zona che hanno chiuso gli stabilimenti balneari per andare, tutti insieme, a dare una mano”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101509 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!