San Marcellino. Picchia la convivente connazionale: arrestato nigeriano

I Carabinieri della Stazione di Trentola Ducenta (CE), in San Marcellino (CE),  hanno dato esecuzione all’ordinanza applicativa della custodia cautelare agli arresti domiciliari, emessa dal Tribunale di Napoli Nord nei confronti del cittadino nigeriano Aiyaemhe Timothy, cl. 1993, residente a San Marcellino.

L’uomo è ritenuto responsabile di atti persecutori e lesioni nei confronti della propria convivente connazionale. Il provvedimento cautelare è scaturito a seguito delle indagini svolte dai carabinieri dopo la denuncia sporta dalla vittima lo scorso 25 luglio.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101769 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!