Teverola. Tragedia inaspettata, Clorinda muore a 39enne per un malore

La donna è deceduta mentre si trovava in casa dopo essere tornata da una commissione, non dava segni di vita nonostante il marito, ha tentato di svegliarla. Allarmato e preoccupato di ciò, ha chiamato i soccorsi.

Clorinda Caserta è deceduta, forse a causa di un malore, un infarto, che non le ha dato scampo. Ieri mattina, mentre era in strada per delle commissioni, si è sentita male, per cui è subito ritornata a casa. Si è accasciata in terra e non si è più ripresa. I sanitari del 118, che sono giunti in via Roma, non hanno potuto fare altro che constatare l’avvenuto decesso della 39enne, sposata e madre di una bambina.

Sul posto sono giunti anche i carabinieri del reparto territoriale di Aversa, il corpo è stato trasportato all’ospedale di Caserta, presso l’ufficio di medicina legale per gli accertamenti di rito, come l’autopsia disposta dal magistrato di turno della Procura di Napoli Nord per capire le cause del decesso, che a tutt’ora restano sconosciute. Sul posto sono giunti anche gli altri familiari, amici, disperati per quanto accaduto.

Christian de Angelis

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100848 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!