Tim, ok Cassa Depositi Prestiti a ingresso: quota massima 5%

Il Cda di Cassa depositi e prestiti ha deliberato l’ingresso di CDP nel capitale di Tim “con una prospettiva di lungo periodo”. “L’ingresso – comunica Cdp in una nota – condurrà alla progressiva acquisizione di una partecipazione finanziaria di minoranza, non superiore al 5% delle azioni ordinarie”.

L’investimento, ha tenuto a precisare la Cassa, “rientra nella missione istituzionale di CDP a supporto delle infrastrutture strategiche nazionali e vuole rappresentare un sostegno al percorso di sviluppo e di creazione di valore, avviato dalla società in un settore di primario interesse per il Paese”. L’operazione inoltre “è coerente con i criteri di sostenibilità economico-finanziaria che caratterizzano tutte le iniziative di CDP”.

(ANSA)


Cassa Depositi e Prestiti S.p.A. è una rilevante istituzione finanziaria italiana. È una società per azioni controllata per circa l’83% dal Ministero dell’Economia e delle Finanze e per il 17% circa da diverse fondazioni bancarie. 
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102303 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!