Morte Alfie, Noi per la Famiglia in piazza con Steadfast Onlus

L’Associazione Noi per la Famiglia, che aderisce al manifesto valoriale del Family day, rende noto che interverrà il 12 Maggio a Roma alle ore 15:00 presso Piazza della Bocca della Verità, dove l’Organizzazione di cooperazione internazionale ‘Steadfast Onlus’ ha indetto una manifestazione per chiedere al nostro Paese e all’Europa un impegno chiaro affinché casi come quelli di Charlie, Isaiah e Alfie non succedano MAI PIÙ.

Noi per la Famiglia, associazione di carattere nazionale fondata da Luigi Mercogliano della quale è Presidente onorario il Senatore Simone Pillon, cofondatore e promotore del Family day, esprime forte preoccupazione per la deriva eutanasica a cui l’Europa sta rapidamente tendendo dopo i casi dei bambini inglesi dichiarati affetti da malattie neurodegenerative e per questo di fatto accompagnati verso la morte da sentenze di Corti di Giustizia britanniche e da conseguenti azioni messe in campo dalle equipe mediche che ne hanno cagionato la morte. In particolare, Noi per la Famiglia esprime grosse riserve rispetto alla negata libertà in capo alle famiglie ed ai genitori di provare cure alternative che avrebbero potuto garantire una vita dignitosa a questi bambini. Cosa accadrebbe – si chiedono gli esponenti di Noi per la Famiglia – se fossero approvate anche in Italia leggi perverse come quelle inglesi, che consentono ad un Tribunale di emettere sentenze di morte anche contro la volontà dei familiari, solo ed esclusivamente in nome di un presunto e quanto mai in queste circostanze discutibile “best interest” per il paziente? Già si ha evidenza – si legge ancora nella nota dell’associazione pro life italiana – di casi di eutanasia indotta anche in Italia dove non esiste per fortuna una legge chiara in materia nonostante la recente e controversa approvazione delle DAT. Cosa accadrebbe se anche da noi si arrivasse a normare queste violente prassi giuridiche in ragione delle quali non è più la vita ad essere l’interesse principale ma il mero calcolo economico della utilità per la società di una vita considerata non utile?

Per questo – conclude la nota di Noi per la Famiglia – siamo e rimaniamo fermamente convinti della nostra netta contrarietà ad ogni forma di percorso normativo eutanasico, ed al fine di sensibilizzare sempre di più le famiglie e l’opinione pubblica saremo il 12 maggio in piazza al fianco di Steadfast Onlus per riaffermare con forza che casi come quelli di Charlie, Isaiah e Alfie non devono mai più riproporsi e ribadire il nostro netto NO alla cultura della morte e il nostro altrettanto netto SI alla cultura della Vita!

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101423 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!