Perugia. Forza Nuova: “Sempre a difesa della vita”

“Con grande piacere abbiamo ammirato a Perugia i cartelloni esposti dall’associazione Pro Vita. I manifesti, che mostrano un bambino di 11 settimane all’interno dell’utero della madre, si schierano contro le pratiche abortiste. Forza Nuova, l’unico movimento politico che tutela la vita dal concepimento fino alla sua fine naturale e che ha come primo punto programmatico l’eliminazione della legge 194 non può che guardare con simpatia ad un tale iniziativa”. E’ quanto dichiara il coordinatore umbro di Forza Nuova Fulvio Maiorca.

“La tutela della vita è elemento di grande attualità. Le politiche demografiche e pro life del governo patriota in Polonia mostrano, come i dogmi e i diktat mortiferi della cricca liberal si stiano sgretolando nell’ Europa di oggi. Ad ogni modo” – continua Maiorca in merito alle polemiche sui manifesti – “le novelle femministe perugine non pensino di far rimuovere i manifesti di Pro Vita. Qui l’ unico scandalo sono le loro carnevalate sguagliate, condite da canzoni blasfeme, e non certo l’immagine di un nascituro nel grembo della propria madre. Le loro ridicole richieste sono fuori dal tempo e dalla sensibilità popolare.”

Infine Maiorca, conclude il proprio intervento sulla presa di posizione del consigliere De Vincenzi, espresse qualche settimana fa, inerenti le linee guida demografiche. ”De Vincenzi coglie il punto. Non ci può essere politica volta a sollecitare la natalità senza che le pratiche abortiste vengano limitate al massimo. Lo stesso De Vincenzi poi, sposa le nostra tesi sulla sostituzione etnica. Il consigliere regionale infatti fa notare come cento mila innocenti umbri, soppressi nel ventre della madre, siano stati rimpiazzati da 100 mila immigrati. Che, aggiungiamo noi, nella quasi totalità dei casi non hanno nulla a che fare con la storia, la cultura, la religione e gli usi italiani.”

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102240 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!