Lavoro, Leu: ‘Dare garanzie a lavoratori di Qui ticket’

“La vertenza sulla società Qui Ticket rischia di finire in un vicolo cieco. L’incontro di oggi al ministero dello Sviluppo economico è terminato con un nulla di fatto: i lavoratori vedono così avvicinarsi l’incubo della perdita del posto. Al confronto, infatti, non hanno partecipato la curatela e la proprietà. Così potrebbe verificarsi una chiusura a cascata di altre società del gruppo con i lavoratori esclusi quindi da qualsiasi forma di tutela”. Lo dichiara il deputato Luca Pastorino, segretario di presidenza per Liberi e Uguali alla Camera, al termine del tavolo al Mise a cui ha partecipato.
“Serve un impegno – aggiunge Pastorino – per garantita la continuità in corso d’opera delle altre società del gruppo, non ancora dichiarate fallite. In questo modo i lavoratori avrebbero la possibilità di accedere alla cassa integrazione. L’auspicio ulteriore è che nell’ambito del decreto Genova si possa pensare di intervenire a tutela dei dipendenti  Genovesi Il problema riguarda nel dettaglio molti lavoratori della città: si tratta di una questione doppiamente delicata. In una Genova già ferita, non in grado di assorbire in altre realta quei lavoratori, non è il caso di aggiungere un surplus di cittadini senza lavoro e senza ammortizzatori sociali”.
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100186 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!