Rientra illegalmente in Italia: albanese arrestato nell’Agro Aversano

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Casal di Principe (CE), in quel centro, hanno proceduto all’arresto per reingresso illegale nel territorio  italiano, del cittadino albanese Rakip Keykuti, cl. 1994, senza fissa dimora.

L’uomo, nel 2015, per la mancanza del permesso di soggiorno, era stato accompagnato, da personale della Compagnia Carabinieri di Casal di Principe, a Bari per l’immediato imbarco ed espulsione dal territorio nazionale.

L’arrestato è stato trattenuto presso le camere di sicurezza dell’Arma,  a disposizione della competente Autorità Giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101467 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!