DVB-T2, Rai e Mediaset lanciano canali test per compatibilità tv

Rai e Mediaset a servizio dell’utenza televisiva per il DVB-T2. Nella giornata di mercoledi 15 gennaio, Mediaset ha attivato sul mux Mediaset 4 con LCN 200 del telecomando un nuovo canale che permetterà sin da ora la  compatibilità del proprio televisiore o decoder ai nuovi standard del DTT.

Tale canale è diffuso nel tradizionale digitale terrestre, cioè l’attuale DVB-T. Solo dopo qualche giorno, il 17 gennaio, anche la Rai attiverà il canale test alla posizione LCN 100 sul mux 1 Rai.

All’interno del canale è disponibile un cartello fisso ‘Test HEVC Main10. Se su entrambi o su uno dei due canali visualizzerete il cartello significa che il tv o decoder è già compatibile con il DVB-T2 HEVC Main 10.

Per effettuare tale test basta una risintonizzazione automatica/completa delle frequenze del proprio tv/decoder (è possibile che al termine, ci siano conflitti con le numerazioni già occupate ove verrà chiesto se inserire o meno i nuovi canali). Se dopo aver effettuato la scansione non comparissero i nuovi canali 100 e/o 200 o risultassero a schermo nero significa che il dispositivo non sarà compatibile con il DVB-T2 HEVC Main 10: in tal caso basterà acquistare una tv di ultima generazione o un decoder esterno compatibile entro Giugno 2022.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101767 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!