Aversa. Orabona ironico: “Romano, un capitano di cui fidarci nel mezzo della tempesta”

Con un comunicato stampa pubblicato ieri (leggi qui), il consigliere comunale Roberto Romano, noto camaleonte, autotravasatosi da candidato sindaco avversario di Alfonso Golia a suo interessato e sfegatato sostenitore, ci fa sapere di avere portato in pellegrinaggio a colloquio con quest’ultimo il consigliere regionale Salvatore Aversano e il deputato Giuseppe Buonpane, esponenti del movimento grillino.

Romano ci informa che nel corso dell’incontro con il sindaco Golia sono state esaminate e sviscerate le complesse problematiche legate alla Tav, alla carenza di personale del Tribunale Napoli nord e alla valorizzazione dei i prodotti locali. Non c’è da preoccuparsi, ci rassicura Romano, gli ospiti che lui ha fatto arrivare (isolando quindi Nicola Grimaldi, il deputato aversano grillino che lo aveva di fatto espulso dal Movimento quando si convertì e votò la fiducia a Golia) sono capaci di garantirci i risultati sperati. In particolare, scrive Romano, sul fronte del Tribunale, Buonpane sarà decisivo perché ha fatto parte dello staff di Alfonso Bonafede, già ministro della giustizia. Orbene, a parte quelle ben note di Romano, non si conoscono le competenze e il peso specifico degli illustri ospiti su tali tematiche, ma, vista la breve durata dell’incontro-missione, viene da pensare che siano profonde e risolutive e che pertanto in quattro e quattr’otto saranno state prospettate, offerte e forse garantite soluzioni rapide ed efficaci.

Del resto, Buonpane, come ci fa capire Romano, avrà giocato sul tavolo dell’incontro la carta della sua collaborazione con l’ex ministro Bonafede, anche noto come Fofò-DJ. Il quale Fofò, però, in due anni del suo ministero si è sempre disinteressato della crisi del nostro tribunale, malgrado le insistenti sollecitazioni di magistrati, avvocati e cancellieri, oltre che dei vari ordini professionali. territoriali.

Comunque, con il suo comunicato, Romano ci fa l’occhiolino e ci assicura che, grazie a lui e ai suoi amici-ospiti Buonpane ed Aversano (il cognome, per la verità, non ci dispiace), avremo una stazione Tav ad Aversa (ma i 5 stelle non erano quelli dei NO-TAV?), un Tribunale in cui arriveranno frotte di magistrati e cancellieri e mercati nazionali ed internazionali pronti ad accogliere i nostri prodotti.

Evviva, abbiamo dunque qualcuno, come Romano, da indicare ai nostri figli come esempio, un capitano di cui fidarci nel mezzo della tempesta. Sempre che sul più bello, come ha fatto ultimamente senza vergogna, non ci abbandoni per altri lidi più profittevoli.

Tornando alla realtà e tenendo i piedi ben fermi per terra, c’è da dire che il comunicato di Romano sembra una cartella clinica o, se volete, una risibile commedia degli equivoci che fa strage dell’intelligenza degli aversani. L’uomo è evidentemente provato e il suo acrobatico salto di schieramento, che di fatto puntella e mantiene in vita l’attuale maggioranza arcobaleno, oltre ad intuibili sue “utilità”, ha anche avuto una “ricaduta” che gli ha cagionato effetti deleteri.

Sul caso, allora, non ci resta che esternare una cristiana commiserazione. Però non dobbiamo mai dimenticare che questo spettacolo squallido ed avvilente lo dobbiamo a spericolati funamboli della politica, come Golia, a una stellina senza più cielo e in rovinosa caduta come Romano e a esponenti del noto Movimento..

Isidoro Orabona
Forza Italia Seniores Campania

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100923 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!