Aversa. Oliva: “Tifosi Real Aversa vittime dell’amministrazione dei dilettanti”

“L’amministrazione dei dilettanti allo sbaraglio miete l’ennesima vittima: i tifosi del Real Aversa. L’impalbabile assessore allo sport, anzi alla distruzione dello sport, non si rende conto che il Ministero ha aperto le porte degli stadi ai tifosi e di intesa col vicesindaco, o vero sindaco, riescono a tener fuori dallo stadio, per la partita più importante della stagione, la metà dei tifosi del Real Aversa convocando la commissione preposta all’ultimo momento senza aver la possibilità di replicarla prima del match”. Così il consigliere comunale di minoranza, in quota FdI, Alfonso Oliva.

“Come al solito chi ne fa le spese sono i cittadini aversani ed in questo caso, ancora una volta, la società sportiva guidata dal magnanimo e generoso Presidente Guglielmo Pellegrino che, in maniera totalmente gratuita, aveva aperto lo stadio ai tifosi per la partita confidando nel loro supporto fondamentale per i calciatori. Purtroppo però, a rovinare la giornata, ci ha pensato l’amministrazione del ribaltone e la società ha predisposto la diretta Facebook gratuita per coloro che non riusciranno ad entrare”.

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101423 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!