Storie da Covid, ‘l’odissea per ricevere risultato tampone’

Ritorna la rubrica ‘Storie da Covid‘ e con essa nuove segnalazioni vista l’aumento di casi per via della variante omicron. Stamane vi parliamo del caos tamponi all’ASL di Aversa per ricevere l’esito.

Vi proporiano la testimonianza di chi, il 30 dicembre che ha eseguito il tampone, attende ancora il risultato:

“Io e la mia famiglia abbiamo fatto un tampone all’asl di Aversa il giorno 30 dicembre e da quel momento siamo chiusi in casa. Oggi è 4 gennaio, dopo 6 giorni, nessuna risposta. Se fossimo negativ,i avremmo passato le feste in casa inutilmente: questo è inaccettabile”.

Non è l’unico caso, in tanti lamentano – purtroppo – lentezza da parte della struttura sanitaria. Sul caso tamponi, è intervenuto anche il sindaco di Cesa (leggi qui) che ha scritto una lettera al responsabile del distretto sanitario.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102212 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!