(VIDEO) Professore si dà fuoco davanti a una caserma

Un uomo si è dato fuoco stamattina davanti alla sede della caserma dei carabinieri di Rende, in provincia di Cosenza. Da quanto si apprende si tratta di F.C., docente di 33 anni, recentemente rientrato in Calabria dopo aver svolto l’attività in Lombardia. La dinamica dell’accaduto è stata ricostruita grazie alle testimonianze dei primi soccorritori.

L’uomo è giunto nei pressi della stazione dei carabinieri a bordo della propria aiuto, una Fiat 600. Aveva con sè del liquido infiammabile. Dopo aver citofonato ai militari dell’Arma si è cosparso il corpo dandosi fuoco e continuando a camminare per diversi metri in strada.

L’intervento di due dipendenti di una officina situata nei pressi del luogo dell’accaduto, giunti con gli estintori, ha scongiurato il peggio. Successivamente sono intervenuti i sanitari del 118 ed i vigili del fuoco.

A causa delle gravissime condizioni, il trentatreenne è stato trasferito nel centro grandi ustionati di Napoli, in gravissime condizioni. Sull’accaduto indagano i carabinieri. Al momento non si conoscono i motivi del gesto. 

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101500 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!