Rai, Sassuolo si lamenta: ‘switch-off disagio continuo’

“Vi chiedo di porre rimedio urgentemente a questo disagio causato a cittadini che, dopo essersi sobbarcati l’onere di nuovi apparecchi televisivi, in regola con il pagamento del canone, non possono e non devono essere sottoposti a nuove spese o alla mancanza di un servizio già pagato”. Così il sindaco di Sassuolo, Gian Francesco Menani, in una lettera alla Rai per lamentare “numerosi disservizi presenti in città” a partire dallo switch-off.

“Sono numerosi”, scrive Menani, i cittadini che dall’inizio di marzo lamentano la mancata, o pessima, ricezione dei principali canali Rai.

Chiedendo all’azienda di “intervenire quanto prima per superare i problemi senza gravare ulteriormente le famiglie di ulteriori spese”, Menani puntualizza nella lettera: “Il disagio lamentato dalla cittadinanza di Sassuolo è relativo alla qualità, sia audio che video, che senza alcun preavviso viene a mancare in determinati momenti della giornata. Effettuata nuovamente la risintonizzazione, poi, i canali addirittura spariscono dall’elenco. Ad un nuovo tentativo di risintonizzazione, magari dopo qualche ora d’attesa, i canali Rai ricompaiono per poi tornare a dare problemi nelle ore o nei giorni seguenti”.

(Lud/ Dire)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100899 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!