Aversa. Carmine Palmiero si dimette da presidente del consiglio comunale

Sono arrivate questa mattina le dimissioni di Carmine Palmiero dal ruolo di presidente del consiglio comunale della Città di Aversa. Dimissioni arrivate dopo la riunione dei capigruppo.

“Eccola!  L’avete tanto desiderata e io ve la lascio. Sapete perché? Non ho bisogno di una poltrona per servire la mia città – dice ormai l’ex presidente in un post social -. Oggi ho rassegnato le mie dimissioni da Presidente del Consiglio comunale”.

“Sarò, come sempre, breve e conciso:
spero che questo mio gesto serva da lezione a chi si è scollato totalmente dalla realtà, ma non riesce in nessun modo a scollarsi dalla poltrona. Spero che questa lezione gli faccia capire che nulla è più importante della dignità!”

“Grazie di cuore alle decine e decine di amici che dalla divulgazione della notizia mi stanno chiamando e scrivendo. Il vostro affetto mi riempie di orgoglio e speranza….Sì, la stessa speranza che stavo quasi per perdere per questa Città…“.

Lo stesso Palmiero ha spiegato le motivazioni nella lunga lettera di dimissioni indirizzata al Segretario Generale, al Sindaco Golia e all’intero consiglio comunale.

La maggioranza – stando a voci di corridoio – sembrerebbe puntare sul nome di Roberto Romano quale nuovo presidente dell’Assise normanna.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101736 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!