Abusi su figlia minore, ragazza fa arrestare il padre

Abusava da anni della figlia minore, così un indiano 50enne incensurato è stato arrestato dai carabinieri a Firenze al termine di un’indagine e in esecuzione di un’ordinanza di custodia cautelare in carcere emessa dal tribunale.

L’uomo, da circa 27 anni in Italia, è accusato di violenza sessuale aggravata e atti sessuali con minorenne, commessi in danno della figlia 19enne.

L’indagine è partita nel giugno 2022 da una denuncia della giovane fatta appena diventata maggiorenne. Ha deciso di denunciare il genitore dopo anni di abusi subiti, ben prima dell’età inferiore ai 14 anni. La ragazza ha elencato tanti episodi. I carabinieri hanno raccolto numerosi elementi di prova secondo cui gli abusi sarebbero sempre stati compiuti all’interno delle mura domestiche.

Sembrerebbe, sempre secondo le indagini di procura e carabinieri, che l’uomo abbia agito inizialmente in maniera subdola e poi con sempre maggiore insistenza e coercizione.

Un ultimo tentativo di violenza sessuale è avvenuto alla fine del 2022, quando la ragazza aveva da poco fatto rientro a casa da un periodo che aveva trascorso altrove dopo esser scappata dal tetto domestico. Ma la stessa, per questo ulteriore episodio di violenza, ha chiesto aiuto per allontanarsi definitivamente dalla famiglia ed è stata ospitata in una casa protetta. Il padre ora è in carcere a Sollicciano.

(ANSA)

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100899 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!