Ruba smartphone e chiede il ‘cavallo di ritorno’

Sulla via Domitiana a Castel Volturno (CE), nei pressi dell’incrocio con via Poerio, i carabinieri del Reparto Territoriale di Mondragone (CE) hanno proceduto all’arresto in flagranza di reato per estorsione, ricettazione e false dichiarazioni sulla propria identità, di un cinquantacinquenne liberiano domiciliato in Castel Volturno (CE).

I militari dell’Arma, a seguito della denuncia presentata dalla vittima del furto di telefono cellulare, hanno avviato immediate indagini che hanno portato all’identificazione dell’arrestato che, nel frattempo, aveva contattato il denunciante al quale anche attraverso esplicite minacce aveva chiesto del denaro per la restituzione dello smartphone.

In tale contesto i Carabinieri hanno bloccato il liberiano proprio mentre stava consegnando il cellulare in cambio di 70,00 euro.

L’arrestato è stato altresì deferito poiché all’atto dell’identificazione ha dolosamente fornito false dichiarazioni sulla propria identità.

L’uomo è stato accompagnato presso la casa circondariale di Santa Maria Capua Vetere (CE), a disposizione della competente autorità giudiziaria.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101485 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!