Aversa. ‘Sono Stato in cosa nostra’ di scena al Teatro Cimarosa

Il 22 Marzo alle ore 20.30 al Teatro Cimarosa, nell’ambito della settimana della Legalità, che vedrà nel nostro territorio anche la presenza del Presidente della Repubblica Sergio Mattarella, attori in scena con il lavoro teatrale “Sono Stato in cosa nostra”, per l’adattamento e regia di Carmen Pommella.

Un ricordo alle vittime della criminalità organizzata, un omaggio a chi rischia la vita ogni giorno per affermare i principi della Legalità, quello che i giovani protagonisti di Musidantea 2.0, l’attivissima scuola diretta proprio dalla Pommella con Rosa Farinaro e Salvatore Benitozzi, che ha sede proprio nella struttura teatrale aversana, porteranno sulle tavole del Cimarosa.

I protagonisti di questo lavoro teatrale saranno Riccardo Citro, Rosario D’Angelo, Antonio Vitale, Antonio Torino, Salvatore Benitozzi, Antonio Pezone, Marco Russo, Mario Tessitore, Ciro Minopoli, Chiara Liscio, Francesco Petito, Maria Rosaria, Marino.

Ad aiutare la Pommella nella regia, Jole Martinielle e Francesco Paolo Cerqua, mentre le scene e i costumi affidati a Valeria Malpeso. Organizzazione di Rosa Farinaro e Libera Pommella.

Un appuntamento da non perdere, perché non solo è doveroso ricordare sempre questa maledetta piaga che infesta l’Italia ed in particolar modo i nostri territori perché Camorra, Mafia, N’drangheta, pur cambiando nome, restano sempre una montagna di merda che impedisce al nostro Paese di crescere e svilupparsi in maniera sana ma anche per sostenere questi giovani attori che mettono tutto il loro impegno e talento in queste iniziative di sensibilizzazione.

Per partecipare è preferibile informarsi e prenotare al botteghino del Teatro Cimarosa.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100958 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!