Caos maggioranza Golia, M5S: “Aversa ha bisogno di progetti”

Dopo la diserzione di sabato 25 febbraio, è saltato anche il Consiglio comunale del 27 febbraio per l’assenza dei consiglieri del gruppo dei Moderati.

“È l’ennesimo litigio in una maggioranza risicata tenuta sotto scacco a turno da singoli consiglieri. Aversa ha bisogno di progetti e non giochi di potere e di poltrone!”. A dirlo il gruppo dirigente del M5S Aversa.

“C’è bisogno di un’amministrazione che lavori per la nostra città, non per occuparsi di incarichi e nomine. Ci aspettiamo che il Sindaco, quanto prima, prenda una posizione chiara e ferma che lo smarchi dall’essere costantemente ostaggio della sua stessa maggioranza multicolore: questo silenzio è inaccettabile per il bene dei cittadini! Il momento che stiamo vivendo è estremamente delicato: sabato 25 febbraio un giovanissimo è stato pestato a sangue in pieno centro da un branco di coetanei e solo l’intervento provvidenziale di alcune dipendenti del bar situato nei pressi del luogo dell’aggressione ha evitato il peggio. C’è da anni un problema di movida violenta per il quale va garantita sicurezza ai cittadini ed i commercianti aversani, anche attraverso l’utilizzo di un sistema di videosorveglianza attivo in tutta la città”. 

“La sicurezza va garantita anche a pedoni, automobilisti e ciclisti. La proposta di questa amministrazione, che vedrebbe la Variante (viale Kennedy e via della Libertà) configurarsi come un’arteria a quattro corsie con un cordolo centrale che dividerebbe le due carreggiate, renderebbe questa strada, nei fatti, un infrastruttura viaria a scorrimento veloce. Un potenziale danno per le attività commerciali ed un ulteriore pericolo per pedoni e ciclisti, questi ultimi, canalizzati su una pista ciclabile in una configurazione tutt’altro che sicura per il suo utilizzo. Nessuna proposta di questa amministrazione, invece, nel regolare e ridurre il flusso veicolare sull’intero territorio comunale”. 

“Aversa è la città più inquinata della provincia di Caserta e la seconda in tutta la Campania: il transito delle auto va assolutamente diminuito garantendo l’alternativa di un sistema di trasporto pubblico, solido ed efficace, che permetta di spostarsi sull’intero territorio comunale. I cittadini patiscono sulla propria pelle, quotidianamente, gli effetti di una viabilità assolutamente inadeguata che vede le strabe urbane teatro di frequenti ed intensi ingorghi in tutta la città non solo negli orari di punta. Su questo fronte urge l’apertura di un tavolo tecnico che veda cittadini, amministratori e rappresentanti delle associazioni lavorare insieme per migliorare la mobilità comunale. Il MoVimento 5 Stelle è la forza politica che più di chiunque altra ha a cuore la lotta alla criminalità organizzata, come ampiamente dimostrato nella scorsa legislatura”. 

“La battaglia contro la mafia non si vince solo sequestrando beni confiscati, ma dando ad essi una nuova funzione sociale, rendendoli spazi a disposizione della cittadinanza, della associazioni antimafia e di chi è vittima di discriminazioni di ogni tipo. Ci aspettiamo che l’amministrazione apra il tavolo permanente già convocato dal Comune e promosso dal presidio locale di Libera per il riutilizzo sociale dei beni confiscati della città di Aversa. Gli attivisti del MoVimento 5 Stelle 2050 di Aversa ci sono”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101766 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!