(VIDEO) Aversa. Riequilibrio, Golia: “Solita pagliacciata e crisi maggioranza sparita”

“E come d’incanto, in una sola notte, la crisi della maggioranza è scomparsa, i consiglieri sono venuti tutti ad alzare la mano ed il sindaco Alfonso Golia, contento di aver pagato un’altra “cambiale politica”, utile per la sua sopravvivenza (politica) e non per la città, gioisce per il risultato”. E’ il commento del consigliere di minoranza – in quota GpA (Gruppo per Aversa) – Gianluca Golia.

“Purtroppo, comprendo o meglio, provo ad immaginare (perché per natura non sono avvezzo a certi compromessi) la frustrazione politica di essere “dipendente” e non libero ma, continuare ad accettare, per un miope senso di responsabilità, non può permetterselo perché la città non lo merita”.

“Oggi, dopo che un dirigente, ha chiaramente ammesso una difformità nelle procedure di convocazione dei consiglieri e quindi, una procedura che ha alterato la fisiologia procedurale, il sindaco, immaginando un grande gesto di “collaborazione” ha sospeso la seduta invitando i consiglieri assenti a recarsi in comune per votare il piano di riequilibrio”.

“Una pagliacciata in pieno stile, sperando, forse, di continuare a far passare il messaggio che “loro” sono i buoni e “noi” i cattivi. Il dato tangibile è che, i consiglieri che alzano la posta ogni volta fanno bene, quelli erano i patti ed il “soldatino” deve eseguire altrimenti: a casa! Povera Aversa!”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101423 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!