(VIDEO) A Napoli il reddito di cittadinanza diventa reddito ‘di tifoseria’

Festoni, addobbi, bandiere e addirittura alcolici, rigorosamente “azzurri”: Napoli si prepara a una festa Scudetto che manca da oltre trent’anni. Nulla di male, se non che – come documentato stasera a Striscia la notizia da Luca Abete  molti di questi “beni” vengono acquistati illegalmente, utilizzando il Reddito di Cittadinanza.
 
«Una pratica vietata, in quanto il Reddito di Cittadinanza verrebbe erogato per il pagamento dei beni di prima necessità inclusi nell’elenco previsto dalla legge», spiega l’inviato di Striscia.
 

Lista che non comprende fumogeni, bandiere e, ovviamente, alcolici: «Il trucco adottato da diversi commercianti è vendere oggetti per il tifo facendoli figurare come beni di prima necessità: il reddito di cittadinanza diventa in reddito di “tifoseria”», conclude Abete.


(Aggiornamento ore 20,35)
Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102216 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!