Non ha il biglietto e aggredisce la dipendente dell’autobus

E’ ora di cena e i carabinieri del Nucleo Radiomobile di Napoli – allertati dalla Centrale Operativa del Comando Provinciale – intervengono a via Posillipo. Un agente amministrativo dell’ANM ha chiesto aiuto al 112.

Un 22enne senza fissa dimora originario della Nigeria non ha con sé il biglietto e non ne vuole sapere di mostrare i propri documenti ne tantomeno di scendere dall’autobus di linea.

Gli animi si iniziano a scaldare e l’uomo minaccia e aggredisce la dipendente dell’azienda napoletana con vistosi spintoni strattonandola più volte.

L’autista del mezzo è costretto a fermarsi con gli altri pendolari all’interno del bus. Proprio all’altezza della linea 2401 arrivano i Carabinieri che con non poche difficoltà bloccano e arrestano il 22enne.

L’arrestato – dovrà rispondere dei reati di violenza, minaccia e resistenza a un pubblico ufficiale o incaricato di un pubblico servizio e interruzione di pubblico servizio – è in attesa di giudizio.

La donna aggredita e minacciata sta bene ma si riservava di farsi medicare solo dopo aver terminato il turno di servizio.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100253 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!