Pistola in faccia al sindaco di Cardito per una rapina

Due criminali li hanno raggiunti nel cortile di casa mentre erano ancora in auto, e gli hanno puntato la pistola in faccia.

Attimi di paura quelli vissuti dal sindaco di Cardito (Napoli), Giuseppe Cirillo, e a sua figlia, vittime di una violenta rapina. I due ladri li hanno intimato di consegnare l’auto e tutti gli oggetti di valore.

Dopo alcuni minuti di resistenza da parte del primo cittadino i due si sono dati alla fuga. Sull’episodio indagano le forze dell’ordine.

“Solidarietà a vicinanza al sindaco di Cardito, Giuseppe Cirillo, e a sua figlia, vittime di una violenta rapina. Un trauma terribile che spero possano superare in fretta – Così Francesco Emilio Borrelli, deputato di Alleanza Verdi-Sinistra e Agostino Galiero, co portavoce provinciale di Europa Verde, commentando quanto accaduto -. Purtroppo le strade dei nostri territori sono tutt’altro che sicure. C’è in atto un’escalation criminale senza freno, con delinquenti che sono armati fino ai denti e non hanno paura di ammazzare e rapinare in pieno giorno. Uscire di casa è diventata un’avventura”.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100170 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!