Aversa. Kickboxing FederKombat, medaglia d’oro per Caterino

Medaglia d’oro ai Campionati Italiani Assoluti 2023 di Kickboxing FederKombat CONI. A vincerla è il 15enne aversano Davide Caterino che nei mesi scorsi ha conquistato anche il doppio titolo di Campione Italiano juniores sotto i 57 chilogrammi.

Davide “Molon Labe”, così soprannominato ormai scherzosamente dalla famiglia, per la sua indole e il suo carattere combattivo (dalla famosa frase in greco pronunciata dal re Leonida alla richiesta di deporre le armi durante la battaglia delle Termopili), ha ottenuto un atteso e sperato successo agonistico che, davvero pochi atleti italiani juniores, possono annoverare nel loro carnet di vittorie: infatti ha conquistato nello stesso anno il doppio titolo di Campione Italiano juniores sotto i 57 chilogrammi.

Le due discipline sportive in cui il giovane atleta ha trionfato, Taekwon-do ITF e KICKBOXING FederKombat CONI, appartengono a federazioni differenti e differiscono sul tatami per le diverse tecniche di combattimento, ma entrambe sono accomunate dalle stesse caratteristiche marziali e dal notevole spirito di sacrificio, che Caterino non ha mancato di mostrare.

A febbraio, nella città di Legnano, per il secondo anno di seguito Davide Caterino è diventato Campione Italiano nella categoria combattimento juniores -56kg, mentre a maggio durante i Campionati Assoluti per la Kickboxing FederKombat CONI, ha conquistato per la sua prima volta, la medaglia d’oro, sempre in categoria juniores -57 kg, nella specialità del Light-Contact.

Palcoscenico dell’ultima vittoria è stato il Palazzo del Turismo di Jesolo, che ha ospitato una kermesse di atleti ed associazioni sportive proveniente da ogni angolo d’Italia. Il percorso che ha portato il giovane atleta aversano sul podio più alto a Jesolo nel 2023, con tre incontri su tre vinti, è stato davvero impegnativo e la conquista del titolo è solo la conclusione di una serie di successi agonistici, già dai precedenti mesi, in cui ha dovuto affrontare e vincere avversari nelle rispettive selezioni regionali, interregionali ed infine nazionali.

In qualità di vincitore del titolo italiano, Caterino è entrato anche nella Nazionale Italiana Juniores di Kickboxing FederKombat CONI, e si preparerà per i prossimi Campionati Europei ad Istanbul, in Turchia, a fine agosto.

Giusto il tempo di disfare e rifare delle nuove valigie, che l’atleta aversano dovrà indossare sempre la divisa azzurra ma stavolta della Nazionale Italiana Taekwon-Do ITF, per partecipare al Campionato Mondiale a Tampere in Finlandia, durante i primi giorni di settembre: un’agenda davvero super fitta nonostante la sua giovane età.

A settembre poi riprenderà anche il suo impegno scolastico, dove attualmente frequenta la classe seconda presso il Liceo Scientifico Enrico Fermi di Aversa: un istituto che si distingue proprio per l’esperienza e la capacità di saper gestire e valorizzare, nel modo più sano e maturo possibile, le figure di giovani studenti atleti, di rilevanza nazionale.

Nel suo percorso di crescita sportiva ed agonistica che gli ha permesso di raggiungere traguardi così importanti, Davide è costantemente affiancato dal suo mentore e maestro, Master Ciro Cammarota, cintura nera ottavo Dan ed allenatore della nazionale italiana ITF, che, con attenzione e competenza, segue la sua evoluzione sportiva dalla tenera età di cinque anni, oltre alla sua squadra di allenamento tecnico, la Crew Fighters.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101467 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!