Bomba d’acqua nell’Avellinese, trovato il corpo di una vittima

È stato recuperato il cadavere di un uomo di cui erano in corso le ricerche nell’Avellinese dopo la bomba d’acqua che si è abbattuta nel primo pomeriggio sul territorio del comune di Forino, in provincia di Avellino, in particolare nella frazione Celzi e in altri comuni vicini. L’uomo sarebbe stato travolto dalla sua vettura, parcheggiata in pendenza, mentre cercava di recuperarla in un terreno invaso dall’acqua.

L’uomo, 45 anni, di Contrada, stava lavorando in un castagneto.

La piana della frazione Celzi del piccolo comune di Forino (Avellino) è stata più volte colpita da allagamenti in occasione di varie ondate di maltempo. Si tratta di un territorio particolarmente esposto al dissesto idrogeologico, dove da decenni i cittadini invocano interventi risolutivi.

Il più recente episodio risale al novembre scorso, quando alcune famiglie furono tratte in salvo a bordo di gommoni a causa dell’acqua che aveva invaso la frazione.

(Ansa)

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101423 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!