Latitante tradito dal compleanno della moglie

Secondo un ordine di carcerazione emesso dalla corte di appello di Napoli avrebbe dovuto scontare 8 anni, 8 mesi e 25 giorni per associazione finalizzata al traffico illecito di sostanze stupefacenti.

Quel provvedimento non era mai stato eseguito perché Silvio De Rosa, 32enne di Soccavo, è rimasto nell’ombra da febbraio scorso fino a ieri sera.

I carabinieri del nucleo operativo di Bagnoli hanno monitorato i luoghi generalmente frequentati dal 32enne, senza trascurare il monitoraggio dei social e del web. A tradire De Rosa un compleanno, quello della moglie.

I militari hanno ritenuto che pedinare la donna avrebbe permesso loro di localizzare il 32enne.Così è stato.

L’hanno seguita fino ad un appartamento di Varcaturo, località sul litorale di Giugliano in Campania. E quando anche loro hanno bussato alla porta per De Rosa sono scattate le manette.

E’ ora in carcere.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100912 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!