Una lite per motivi sentimentali finisce a coltellate

La Polizia di Stato di Caserta ha arrestato un cittadino originario del Niger, residente a Casagiove, ritenuto responsabile di tentato omicidio aggravato da futili motivi legati a precedenti episodi di natura sentimentale, ai danni di un uomo anch’egli residente a Casagiove.

Nel tardo pomeriggio di ieri, la Sala Operativa della Questura di Caserta ha ricevuto la segnalazione relativa a una persona accoltellata nel centro di Casagiove.

Il personale della Squadra Volante giunto sul posto ha constatato la presenza di un sessantenne che, semicosciente, presentava numerose ferite con abbondante fuoriuscita di sangue in diversi punti del corpo.

Gli operanti sono successivamente entrati nell’appartamento del cittadino del Niger, sospettato del ferimento, ove hanno individuato lo straniero e, nel water del bagno, il coltello utilizzato per colpire la vittima.

Da una prima ricostruzione dei fatti, il ferimento sarebbe avvenuto al culmine di una lite dovuta a futili motivi.

All’esito delle attività investigative condotte dalla Squadra Mobile fino a tarda notte, il cittadino del Niger è stato arrestato per il reato di tentato omicidio aggravato da futili motivi ed è stato tradotto al Carcere di Santa Maria Capua Vetere a disposizione dell’Autorità Giudiziaria.

Il ferito è stato immediatamente soccorso da personale del 118 e condotto presso l’Ospedale di Caserta, ove è stato sottoposto ad intervento chirurgico, poiché colpito con sei coltellate in punti vitali del corpo.

La vittima è attualmente ricoverata in prognosi riservata.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: [email protected] | [email protected]

admin has 102144 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!