Albanova e Puteolana finisce senza reti tra le polemiche

Tre espulsioni, 99 minuti di gioco e tanti cartellini gialli. Nonostante una gara giocata con grande rispetto da entrambe le formazioni.

Tra Albanova e Puteolana non ci sono vincitori, finisce 0-0 con pochissime azioni anche degne di note.

Protagonisti indiscussi – in negativo – i componenti della terna arbitrale che a fine partita vengono ‘contestati’ da entrambe le società. E questo già dice tutto. Ora testa alla prossima gara, nel weekend c’è la sfida all’Afragolese.

PRIMO TEMPO. Subito una traversa per l’Albanova: Falco si incarica della battuta di un calcio di punizione dai 20 metri, la sfera supera la barriera ma si stampa sul legno prima di colpire il portiere e poi la Puteolana in affanno riesce a liberare. Tre minuti dopo ci prova anche il ‘Cobra’ Grezio: diagonale da applausi che si perde a pochi centimetri dal palo. Al 13′ fallo da ultimo uomo su Orefice di Puzone: per l’arbitro non ci sono dubbi, è rosso per il giocatore ospite. Puteolana in dieci fino a fine partita. I biancoazzurri di mister Bovienzo costruiscono tantissimo ma hanno difficoltà a finalizzare: al 37′ buona azione tra Orefice e Longobardi con quest’ultimo che in scivolata prova a trovare la porta ma senza fortuna. Dopo i 3 minuti di recupero le 2 squadre tornano negli spogliatoi sullo 0-0.

SECONDO TEMPO. Passano tre minuti e si fa male Sparano costretto ad uscire dal campo, dentro Minicone. La Puteolana nonostante l’uomo in meno non si abbassa e prova a colpire in contropiede: al minuto 56 Prisco di testa colpisce a botta sicura ma Sorrentino è presente e salva il risultato. Brivido per i tifosi dell’Albanova al minuto 75’ quando Vitale, appena entrato, sfrutta un errore della difesa avversaria e ci prova in diagonale da posizione favorevole senza però trovare la porta, con Sorrentino che accompagna con lo sguardo. Subito dopo occasionissima per i padroni di casa con Percope che mette al centro, De Rosa ci arriva senza però riuscire ad indirizzarla al meglio. Al minuto 78’ arriva anche il doppio giallo per De Rosa dell’Albanova, costretto a lasciare in campo. Si ritorna quindi in parità numerica. Amelio ad 8 dalla fine sfiora il gol del vantaggio con un colpo di testa, 30 secondi dopo Sorrentino, il portiere dell’Albanova, viene espulso con un rosso diretto per proteste. Biancoazzurri in 9 uomini, dentro il secondo portiere Accardo per Grezio. Tanta confusione negli ultimi minuti di gara, Battaglia della Puteolana ci prova al 95’ ma il risultato non cambia. Finisce 0-0.

Intervista post partita con il D.S. Giovanni Zippo

ALBANOVA: Sorrentino, Sparano (dal 3’ st Minicone), Percope, Solpietro, Falco, Varchetta (dal 1’ st La Montagna), Longobardi, De Rosa, Grezio (dal 40’ st Accardo), Fontanarosa, Orefice (dl 15’ st Infimo). A disp.: Mele, Capasso, Martone, Cantone, Di Dona. All. Bovienzo

PUTEOLANA: Pirone, Puzone, Calone, Catinali (dal 27’ st Palumbo), Laringe (dal 25’ st Vitale), Prisco (dal 23’ st Pisani), Amelio, Pontillo, Sanguinetti (dal 32’ pt Rosolino), Battaglia, Guglielmo (dal 35’ st Di Finizio). A disp.: Russo, Alvino, Rinaldi, Massa. All. De Michele

ARBITRO: Vincenzo Oliva di Nocera Inferiore | ASSISTENTI: Marco Polichetti di Salerno e Giuseppe Francesco Maiello di Nola

NOTE: Espulsi al 13’ pt Puzone (P), De Rosa (A) al 33’ st e al 38’ st Sorrentino (A). Ammonito Catinali, Amelio, Pirone, l’allenatore De Michele (P), Grezio (A). Recupero 3’ pt, 6’ st

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100091 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!