10Febbraio, cerimonia di Gioventù Nazionale a Caserta

Caserta ricorda la tragedia delle Foibe, la giornata dedicata alla memoria delle migliaia di vittime della ferocia dei partigiani jugoslavi di Tito nella regione carsica del Friuli Venezia Giulia, dell’Istria e dell’esodo Giuliano Dalmata.

In occasione del 10 Febbraio il movimento politico Gioventù Nazionale, in sinergia con il gruppo del forum giovanile Gioventù Casertana, ha voluto celebrare il Giorno del Ricordo con la deposizione di una corona d’alloro commemorativa in via Martiri delle Foibe.

Una pagina terrificante della storia del nostro Paese, una ferita che non si rimargina, oggi però ricordata con maggiore consapevolezza come afferma il Presidente Gioventù Nazionale di Caserta Eliana Colamatteo: “Per troppi anni si è taciuto sulle tragedie che hanno colpito i nostri connazionali, barbaramente massacrati solo perchè italiani. E’ nostro dovere oggi ricordare, come Istituzioni e Cittadini italiani, quel carico di sofferenza, dolore e sangue dei martiri italiani e farne una memoria collettiva dell’identità nazionale, tramandando questo ricordo alle nuove generazioni affinché nulla di così brutale ed inumano sia dimenticato”.

All’Inno di Mameli sono seguiti i saluti istituzionali dei dirigenti del partito per celebrare un momento di raccolta e commemorazione.

Presenti all’evento la Sen. Petrenga, l’On. Cerreto, l’On Piscitelli, i consiglieri comunali Santonastaso e Napoletano, i dirigenti GN Della Vecchia e Castello, i consiglieri del Forum giovanile della lista Gioventù Casertana e i dirigenti provinciali del partito.

Print Friendly, PDF & Email

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 100081 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!