‘5mila euro per liberare suo figlio’: arrestato finto carabiniere

Da finto carabiniere aveva appena tentato una truffa ai danni di una donna anziana che però ha reagito prontamente chiamando subito i carabinieri, questa volta quelli veri.

I Carabinieri del Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Massa hanno tratto in arresto un 24enne di origini campane.

Il fatto si è verificato a Massa: poco prima dell’intervento dei militari la donna aveva ricevuto una telefonata da uno sconosciuto,

Il finto carabiniere affermava di essere un Maresciallo di Carrara, comunicandole che suo figlio aveva provocato un incidente stradale e si trovava in caserma.

Per evitare conseguenze giudiziarie al figlio, tra cui anche l’arresto, richiedeva la consegna di 5.000 euro in contanti, specificando che a breve sarebbe passata una persona a ritirali.

La donna, insospettitasi, attraverso il 112 NUE, avvisava immediatamente i carabinieri che organizzavano immediatamente un servizio in abiti civili nei pressi dell’abitazione della donna, intervenendo e bloccando il giovane emissario incaricato del ritiro del denaro.

La persona tratta in arresto, con vari precedenti alle spalle per reati contro il patrimonio, dopo le formalità di rito, veniva trattenuta presso la camera di sicurezza della caserma, a disposizione dell’Autorità Giudiziaria, in attesa del procedimento per direttissima.

Tenta truffa anziano ma il suo vicino è un carabiniere

Il copione si ripete ma questa volta il finale è differente. La voce di uomo racconta ad un 73enne che il figlio è stato arrestato.

Per liberarlo è necessario denaro, in contanti e subito. Un incaricato sarebbe passato a ritirare la somma direttamente a domicilio.

Il 73enne conosce bene i trucchetti dei truffatori, il suo vicino di casa è un carabiniere ed è anche suo nipote. Bussa alla sua porta e gli racconta tutto.

Il militare è libero dal servizio ma sa cosa fare. Compone il 112 e allerta i carabinieri.

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101330 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!