La Polizia all’IC ‘Beethoven’ di Casaluce per l’iniziativa contro bullismo e cyberbullismo

Nel pomeriggio odierno, la Polizia di Stato ha partecipato all’iniziativa, organizzata dall’Istituto scolastico “Beethoven” di Casaluce e promossa da UNICEF, per la prevenzione ed il contrasto al bullismo ed al cyber-bullismo.

All’incontro, oltre al dirigente scolastico ed ai docenti, erano presenti il presidente del comitato UNICEF di Caserta, esperti di settore ed il Primo Dirigente della Polizia di Stato dott. Antonio Sepe, dirigente del Commissariato di pubblica sicurezza di Aversa.

Agli alunni delle scuole elementari e medie è stato illustrato il valore del rispetto reciproco, contro ingiustizie e prepotenze.

All’esito del percorso formativo, che ha visto impegnati i docenti dell’Istituto e l’avvocato Anna di Mauro, presidente dell’Associazione Donne Giuriste in Italia, è stata consegnata dalla Polizia di Stato la “patente di investigatore anti-bullo” dell’UNICEF, simbolo del contrasto al fenomeno, attraverso cui ogni giovane può segnalare violenze e situazioni meritevoli di tutela.

Redazione

Per info e comunicati: redazione@larampa.it | larampa@live.it

admin has 101330 posts and counting.See all posts by admin

error: Contenuto Protetto!